Come migliorare la velocità di trasferimento USB su Mac

È abbastanza scocciante quando la velocità di trasferimento USB diminuisce su Mac. Se il tuo spazio di archiviazione su Mac non è abbastanza grande per conservare tutti i file che ti servono, allora è molto utile utilizzare una penna USB. In questo articolo, ti spieghiamo 4 modi per aumentare la velocità di trasferimento USB su Mac. Se hai perso i file durante il processo di trasferimento, puoi scaricare iBeesoft Data Recovery per recuperarli.

Scoprire che la tua USB trasferisce i file molto lentamente è una scocciatura. Il modo migliore per risolvere il problema è scegliere un metodo efficace per migliorare il processo di trasferimento. Se ti rendi conto di aver perso dei file durante il trasferimento, puoi anche utilizzare il programma iBeesoft di recupero dati per ripristinare i contenuti persi.

Metodo 1: Cambiare adattatore scegliendo un adattatore compatibile USB 3.0

Metodo 2: Disattivare la modalità Spotlight per la chiavetta USB

Metodo 4: Formattare la chiavetta USB

Metodo 5: Come recuperare i file/dati persi dalla chiavetta USB

Method 5: How to Recover Lost Files/Data from USB Flash Drive

Metodo 1: Cambiare adattatore scegliendo un adattatore compatibile USB 3.0

La velocità di trasferimento lenta della USB può causare dei ritardi nel trasferimento dei dati al drive della USB. Una delle ragioni potrebbe essere che stai utilizzando una pen drive che è una USB 2.0. Questo significa che il drive ha una capacità di lettura massima di 35 Mb al secondo. Anche se utilizzi un ingresso USB 3.0 sul tuo Mac, la velocità di trasferimento sarà rallentata per questo motivo. L’unico metodo per aumentare la velocità è cambiare la pen drive. Puoi ricorrere a una delle ultime pen drive USB 3.0.

Metodo 2: Disattivare la modalità Spotlight per la chiavetta USB

Un altro motivo per cui il trasferimento USB per MacBook è molto lento può essere collegato al caratteristico Spotlight presente su Mac OS. Spotlight, rappresentato con il simbolo della lente di ingrandimento, è uno strumento che aiuta il sistema operativo a cercare le informazioni. Riesce a mostrare dove si trova ogni cosa e ti permette di trovare qualsiasi cosa con facilità. Puoi aumentare la velocità di trasferimento della tua chiavetta USB disabilitando la modalità Spotlight. Segui i seguenti passaggi:

1. Apri "Preferenze di sistema". Seleziona "Spotlight".

2. Dalla finestra, clicca sulla casella "Privacy".

3. Clicca il simbolo "+" nella parte inferiore per aggiungere il tuo dispositivo USB. La prossima volta che collegherai la tua pen drive, Spotlight ignorerà il dispositivo di archiviazione, e potrai trasferire i tuoi file ad una velocità maggiore.

aumentare la velocità di trasferimento usb

Metodo 3: Convertire il sistema file della USB da FAT32 a APFS

La velocità di trasferimento USB lenta potrebbe essere dovuta al sistema file. Infatti, l’Apple File System (APFS) ha rimpiazzato la versione HFS+, concentrandosi sulle schede SSD, le chiavette e la crittografia. La ragione per la quale è necessario formattare la tua unità drive a AFS è perché questo funziona solo con i sistemi operativi Mac. Questo significa che la pen drive non è compatibile quando la colleghi ad un computer che invece ha un sistema operativo diverso, come Windows. Questi passaggi ti aiuteranno a formattare la tua unità a APFS.

1. Apri Mac, e apri l’utilità del disco. Connetti la tua pen drive.

2. Apri "Mostra tutti i dispositivi" sotto la casella "Vedi".

velocizzare trasferimento usb

3. Dal pannello a sinistra della finestra, seleziona l’unità USB e clicca su "Partizione".

4. Controlla che "Schema" sia "GUID Mappa della partizione". Ora, scegli "Mac OS esterno (Registrato)".

aumentare la velocità di trasferimento usb su mac

5. Subito dopo, clicca sul pulsante "Partizione", e seleziona l’unità USB e clicca con il tasto destro. Dal menu a tendina, scegli "Converti a AFPS".

macbook pro slow usb transfer rate

6. Vedrai apparire un messaggio di completamento dopo che la conversione è terminata. Clicca su "Fatto" per sistemare il lento trasferimento della USB su Mac.

Metodo 4: Formattare la chiavetta USB

Apple ti ha la possibilità di convertire da HFS+ a AFPS senza eliminare il contenuto prima di avviare il prodotto finale. Ma, se vuoi provare un’altra possibilità prima, puoi provare a formattare l’unità flash. Così perderai tutto il contenuto. Puoi scegliere una carta SD, unità USB, o un dispositivo di archiviazione esterno per formattare il file di sistema APFS. Nonostante questo, è preferibile iniziare il processo subito dopo aver fatto il backup dei contenuti presenti sull’unità che si vuole formattare.

Potresti avere un tasso di trasferimento USB molto lento per MacBook pro anche dopo aver effettuato il cambio di sistema file in APFS. Infatti, questo metodo può avere risultati significativi se utilizzi High Sierra, ma non vale per i precedenti. Puoi, quindi, formattare l’unità drive utilizzando i passaggi seguenti.

1. Vai alla finestra delle "Utilità" e avvia "Terminale". Digita il comando "diskutil list" nella finestra. Questo ti farà vedere tutti i dischi connessi al Mac.

velocizzare trasferimento usb mac

2. Scegli il disco con il sistema file AFPS dalla lista. Fai attenzione mentre selezioni l’unità flash.

velocità trasferimento usb diminuisce

3.Inserisci il codice "diskutil apfs createContainer/dev/<identificativo<". (l’identificativo è la lettera associata all’unità flash). Il comando inizierà il processo e ti notificherà non appena il disco cambia al file del sistema.

4.Devi aggiungere volume al nuovo disco. Inserisci il comando "diskutil apfs add Volume <identificativo< APFS<nuovoAPFS<". Questo sostituirà l’identificativo con un nuovo contenitore AFPS. Per esempio, in questo caso sarà il disco 3.

Dopo aver completato il processo, puoi controllare i cambiamenti di proprietà dell’unità.

Metodo 5: Come recuperare i file/dati persi dalla chiavetta USB

Indipendentemente dalle ragioni per le quali utilizzi una unità USB, è importante fare il backup dei contenuti. Potresti, infatti, perdere i dati in qualsiasi momento per diversi motivi. Ma potresti sempre avere la possibilità di recuperare tutti i file/dati dalla tua penna USB se li hai persi e non hai il backup. iBeesoft Data Recovery per Mac è la risposta ai tuoi problemi.

Lo strumento di recupero utilizza le ultime tecnologie e algoritmi per recuperare i contenuti senza danneggiare il disco. Il tasso di efficacia è molto alto se comparato con altri strumenti. Questo programma ti offre la soluzione più rapida e sicure per ripristinare il contenuto in pochi semplici passaggi.

Guida per recuperare i dati dall’unità flash USB

Questo strumento di recupero è disponibile come versione di prova. È una versione indipendente e libera da virus. Puoi installarla sul tuo sistema con una procedura molto semplice. Inoltre, assicurati di aver connesso la tua chiavetta USB. Ora puoi seguire i passaggi per riuscire a riavere i tuoi contenuti in pochi semplici passaggi.

Passaggio 1. Seleziona il formato dei file

Il programma di recupero USB ti mostra come prima schermata tutti i formati file che puoi ripristinare. Secondo l’impostazione predefinita, le caselle di tutti i formati sono selezionate. Puoi o continuare lasciando la selezione di tutti i formati per un recupero totale, oppure scegliere solo quelli che ti servono nello specifico. Ad esempio, se vuoi recuperare dei documenti di lavoro importanti, allora è meglio selezionare soltanto su "Documenti". Puoi quindi continuare cliccando sul pulsante "Inizia".

velocità trasferimento usb lenta

Passaggio 2. Scansiona la posizione

Nella finestra successiva, potrai vedere tutte le unità presenti sul tuo computer. Ti verranno mostrate tutte le partizioni del drive interno con tutte le dimensioni. Potrai notare anche la presenza delle unità connesse esternamente, insieme alla loro dimensione. Puoi quindi scegliere il dispositivo USB dalla finestra, e cliccare sul pulsante "Scansiona" per ripristinare l’unità della USB su Mac.

velocità trasferimento usb diminuisce mac

Passaggio 3. Vedi in anteprime e recupera i dati dalla USB

Il tempo di scansione dipende dal formato del file, dai contenuti dell’unità USB, e dalla dimensione. Devi avere un po' di pazienza prima che il processo venga completato. iBeesoft ti mostra i contenuti che puoi recupere dopo che il processo è completato. Il sistema dispone i file in ordine di formato. Quindi, puoi sceglierne uno in base alle tue esigenze dal pannello a sinistra e cliccare sulla cartella corrispettiva. Allo stesso modo puoi anche vedere in anteprima il contenuto selezionando il file nella finestra centrale. Seleziona tutti i file che ti servono e clicca su "Recupera" per ripristinarli. Seleziona una posizione per salvare i file.

velocizzare trasferimento usb su mac

Se credi ci siano ulteriori file nella tua unità, puoi utilizzare la modalità "Scansione Profonda". Questo permette una scansione settore per settore, e quindi si tratta di un processo un po' più lungo. Puoi quindi seguire la procedura spiegata prima per recuperare tutti i file e salvarli sul tuo computer.

Ora che hai capito perché la velocità di trasferimento USB è lenta, non ti manca che scegliere tra i metodi spiegati prima per aumentare la velocità di trasferimento USB. Non dimenticarti di fare il backup prima di scegliere l’opzione di formattazione. Ma se dovessi perdere dei file durante il processo di trasferimento, puoi provare iBeesoft Data Recovery per recuperarli.

Articoli Relative