10 modi per gratuitamente recuperare gratuitamente i file cancellati da Mac

Robert aggiornato in Home > Soluzioni il 15/04/2024 | Approvato da Daryl Baxter

Se sei un utente Mac e ti capita di perdere per sbaglio l’accesso a qualsiasi informazione importante, questa può rivelarsi un’esperienza amara. Ma ritrovarsi in una situazione del genere non significa necessariamente aver perso completamente i dati. In base a come hai eliminato i file, ci sono diversi modi che puoi utilizzare per recuperare i file cancellati da Mac con o senza programma. Continua a leggere per scoprire di più.

Navigazione veloce
Parte 1. Quali motivazioni possono causare la perdita di dati su Mac?
Parte 2. Suggerimenti da tenere a mente per il recupero di file eliminati su Mac
Parte 3. 7 modi per recuperare file i cancellati su Mac senza programma
Parte 4. 3 gratuitamente modi per recuperare i file eliminati definitivamente su Mac utilizzando un programma
Parte 5. Suggerimenti per prevenire la perdita di dati su Mac in futuro
Parte 6. Domande frequenti

Parte 1. Quali motivazioni possono causare la perdita di dati su Mac?

Come su qualsiasi altro dispositivo, anche sul tuo Mac ti può capitare di perdere dei dati per diversi motivi, come ad esempio:

Se ti trovi in una di queste situazione, questa guida è proprio ciò di cui hai bisogno. Diverse tecniche possono aiutarti a recuperare i file cancellati su Mac senza programma e senza dover inviare il tuo dispositivo al centro assistenza per recuperare i dati. Puoi anche decidere di utilizzare un programma per ripristinare gratuitamente i file eliminati in modo permanente su Mac. Ottieni anche alcune informazioni sulle diverse soluzioni che ti aiuteranno a valutare la situazione in un modo migliore.

Parte 2. Suggerimenti da tenere a mente per il recupero di file eliminati su Mac

Abbiamo raccolto alcuni suggerimenti da ricordare quando si eliminano accidentalmente dei file sul dispositivo Mac. Eccoli di seguito:

Parte 3. 7 modi per recuperare file i cancellati su Mac senza programma

I metodi che stiamo presentando possono essere utilizzati adatti se non hai svuotato il cestino o se hai eseguito il backup dei file prima di perderli.

Metodo 1. Recupera i file eliminati dal cestino

Il cestino, che puoi trovare sui dispositivi Mac cercando "Cestino”, è uno spazio in cui i file eliminati vengono temporaneamente salvati. Puoi quindi ripristinarli nella loro cartella originale se ne hai di nuovo bisogno.

  1. Individua l'icona del Cestino nella sezione destra del Mac, spesso nota come “Dock”. Se non lo trovi, vai a ripristinare le impostazioni del “Dock”.
  2. Ora devi cercare fino in fondo i file presenti nel Cestino e selezionare quelli che desideri recuperare. Puoi esaminare manualmente i nomi dei file o utilizzare la funzione di ricerca per trovare un file specifico con una particolare estensione.
  3. In seguito, seleziona i file e fai clic con il pulsante destro del mouse per scegliere l'opzione "Ripristina". Così facendo i file saranno ripristinati nelle rispettive posizioni. Se hai bisogno di spostare i file in una posizione specifica, puoi scegliere di trascinare e rilasciare i file in una finestra di ricerca diversa.

Questo è il metodo principale e più semplice che puoi utilizzare per recuperare file cancellati su Mac senza utilizzare un programma. Purtroppo, però, i file rimangono nel cestino solo per 30 giorni. Se non vuoi salvarli nella posizione originale, la cosa più intuitiva da fare è trascinare il file dal Cestino e rilasciarlo nella cartella di tua scelta.

Metodo 2. Ripristina i file eliminati su Mac utilizzando Time Machine

Qualsiasi Mac con sistema operativo 10.5 o con versioni successive ha anche uno strumento di ripristino/backup integrato chiamato Time Machine. Questo strumento consente agli utenti Mac di creare backup dei propri file o del sistema operativo su un disco rigido separato. Tutti i tuoi dati avranno quindi una copia archiviata su un disco diverso. Pertanto, dopo aver eliminato i file, se si vogliono recuperare basterà utilizzare Time Machine per estrarre i file di backup.

  1. Apri l’applicazione di ricerca e inserisci la cartella in cui erano inizialmente presenti i file eliminati.
  2. Ora individua la barra del menu e tocca l'icona dell'orologio per aprire "Time Machine". In alternativa, puoi anche aprirlo utilizzando il Launchpad dell’applicazione di avvio o le Preferenze di Sistema.
  3. Successivamente, devi cercare i backup e gli snapshot archiviati localmente utilizzando una sequenza temporale e le frecce.
  4. Infine, seleziona gli elementi che vuoi ripristinare e procedi selezionando l'opzione "Ripristina". Così facendo, potrai i dati ripristinati nella loro posizione originale.

Metodo 3. Utilizza la funzione di ripristino automatico integrata dei programmi presenti sul dispositivo

Se ti stai domandando se è possibile recuperare file cancellati su Mac senza utilizzare strumenti aggiuntivi, sarai felice di sapere che la risposta è sì. Sebbene non sia possibile farlo per ogni tipologia file, i programmi più comunemente utilizzati offrono uno strumento di ripristino integrato per i propri utenti. Alcuni esempi famosi includono il programma MS Office che offre l'opzione di salvare i file sul cloud, o la suite completa del programma Adobe con la funzione di salvataggio automatico, e qualsiasi altro programma dotato di una funzione di salvataggio attivo locale o basata su cloud.

Per aiutarti ad utilizzare questa opzioni, esamineremo come eseguire la funzione di ripristino automatico su Mac e come puoi trarne vantaggio per recuperare file MS Word non salvati su Mac; tutto ciò che devi fare è seguire questi passaggi:

  1. Apri la ricerca e seleziona l'intero Mac come posizione.
  2. Nella barra di ricerca, digita "ripristino automatico" e premi invio. Il computer ti mostrerà tutti i file di ripristino che ha creato per i tuoi documenti MS Word persi.
  3. Seleziona quello che vuoi salvare e aprilo.
  4. Una volta che il file è aperto in MS Word, salvalo sul tuo computer usando l'opzione Salva nel menu File.

Questo procedimento funziona soltanto se la funzione di ripristino automatico è attiva su MS Word o qualsiasi altra applicazione di Office.

Metodo 4. Controlla i file eliminati da iCloud

Apple offre ai suoi utenti una soluzione di archiviazione cloud originale sotto forma di iCloud, che può essere utilizzata anche per recuperare elementi eliminati sul Mac. Puoi accedervi facilmente utilizzando il tuo account iCloud e puoi salvare i file del tuo computer senza problemi.

  1. Apri iCloud.com sul browser web e accedi utilizzando le tue credenziali iCloud.
  2. Apri iCloud Drive dalle opzioni sullo schermo.
  3. Nella cartella dell'unità, troverai un'opzione chiamata "Eliminati di recente" nell'angolo in basso a destra della finestra. Fai clic su di esso per vedere i file eliminati.
  4. Trova i file desiderati e fai clic sul pulsante "Recupera". Puoi anche utilizzare l'opzione "Recupera tutto" se desideri salvare tutti i file rimossi in questa sezione.

Sia che tu voglia recuperare file cancellati su MacBook Air o su qualsiasi altro dispositivo Mac, la cosa fondamentale da ricordare è che questo procedimento funzionerà soltanto se hai attivato il backup iCloud sul tuo Mac. Se i tuoi file non vengono sottoposti a backup regolarmente, non sarai in grado di trovare nulla.

Metodo 5. Altri modi per recuperare i file eliminati di recente su Mac

Esistono alcune alternative che possono aiutarti a recuperare i file cancellati su Mac senza un programma. Ma sono più complicate.

Ma supponiamo che tutti i metodi che abbiamo spiegato fin ora non hanno funzionato. Non devi preoccuparti. Puoi anche provare il programma per aiutarti a risolvere i tuoi problemi di perdita di dati.

Parte 4. 3 gratuitamente modi per recuperare i file eliminati definitivamente su Mac utilizzando un programma

Molti si domandando se è possibile recuperare file cancellati da Mac utilizzando un programma gratuito di terze parti. Per fortuna, la risposta a questa domanda è sì! Sul mercato esistono infatti molte applicazione che effettuano il recupero in maniera egregia. Naturalmente, ogni opzione ha i suoi limiti, ma tutto ciò che devi fare è trovare quella migliore, ovvero quella che offre il maggior numero di funzionalità e affidabilità. Sei fortunato perché ti abbiamo risparmiato il fastidio di fare tutta questa ricerca e abbiamo la migliore raccomandazione per te.

Metodo 1. Recupera i file eliminati definitivamente su Mac gratuitamente utilizzando iBeesoft Recupero Dati per Mac

Il miglior programma per recuperare i file cancellati su Mac gratuitamente è iBeesoft Recupero Dati per Mac in quanto ha tutto ciò di cui avrai bisogno per il recupero dei dati. Supporta centinaia di formati di file, quindi riesce anche a riconoscere i file usati raramente. Puoi anche recuperare i file cancellati da un'unità USB, da un disco rigido esterno, una scheda di memoria e tanto altro

Per scoprire come utilizzare il miglior programma gratuito per recuperare i file eliminati in modo permanente su Mac, segui attentamente questi passaggi:

  1. Scarica e installa il programma di recupero dati iBeesoft per il tuo dispositivo Mac.
  2. Puoi vedere tutte le tipologie di file supportati nella finestra principale della schermata principale. Puoi deselezionare le opzioni che non ti servono per risparmiare tempo nella ricerca dei file necessari. Se mantieni tutte le opzioni selezionate, è bene prepararti ad un processo di scansione che richiederà qualche minuto in più per essere completato. Ora tocca il pulsante "Avvia".
  3. Nella schermata successiva, vedrai un elenco di tutti i dispositivi di archiviazione che puoi scansionare. Seleziona il disco rigido in cui hai perso i file; quindi, fai clic sul pulsante blu "Scansiona" in alto a sinistra dello schermo per iniziare il processo di scansione.
  4. Una volta completata la scansione, potrai vedere i file trovati nella finestra principale. Puoi selezionare la categoria del file sul lato sinistro, mentre sul lato destro puoi trovare l'opzione per visualizzare i file in anteprima. Quindi puoi passare alla ricerca dei file che cercavi e toccare l'opzione "Recupera" per salvare i file sul tuo dispositivo.

Se i file che ricercavi non vengono ritrovati nella scansione iniziale, puoi anche fare clic sul pulsante Scansione profonda che trovi in alto così da poter analizzare a fondo ogni settore. Questa scansione potrebbe richiedere più tempo del solito, ma ti mostrerà tutti i file che puoi recuperare.

Metodo 2. Ripristina i file eliminati definitivamente su Mac gratuitamente con PhotoRec

PhotoRec è un programma di recupero dati non protetto da copyright. Per sfortuna, se da un lato ha eccellenti capacità di recupero file dall’altro manca di interfaccia grafica. Quindi utilizzare questo programma rappresenta una difficile sfida per molti utenti.

  1. Dopo aver scaricato PhotoRec, devi avviarlo.
  2. Seleziona il disco > partizione > file di sistema dell’unità. > salva una destinazione salva i file.
  3. Controlla i file trovati.

Metodo 3. Recupera i file eliminati definitivamente su Mac con il servizio di recupero dati locale

Se nessuno di questi metodi fosse efficace nel tuo caso, allora questo metodo potrebbe essere l'ultima opzione che puoi provare e che può aiutarti a recuperare i file eliminati sul tuo Mac. Infatti, puoi sempre rivolgerti a un centro di servizi di recupero dati affidabile e con una buona reputazione per spiegare loro il problema che stai avendo con il tuo Mac.

  1. Parla con il centro di assistenza e domanda come possono risolvere il tuo problema specifico di recupero. Spiega il tuo problema in dettaglio per scoprire quale può essere la migliore strategia d'azione.
  2. Se è necessario, invia al centro di recupero l'unità, individua il metodo di spedizione più sicuro e quindi invia l'unità.
  3. Il personale del centro di recupero ispezionerà la tua unità e fornirà dettagli sulla possibilità di recupero, il metodo richiesto e il costo da pagare. Puoi quindi concordare con loro se avviare il processo di recupero.
  4. Una volta che i dati sono stati recuperati, ti manderanno indietro l'unità fissa.

Parte 5. Suggerimenti per prevenire la perdita di dati su Mac in futuro

Se stai cercando di prevenire qualsiasi perdita di dati sul tuo dispositivo Mac in futuro, ci sono alcuni consigli importanti che dovresti tenere a mente.

Riassunto

Come puoi vedere, esistono diversi modi per recuperare i file cancellati da un Mac. Ognuno di essi ha le proprie regole che è necessario seguire. Una cosa che è abbastanza chiara è che, a parte la necessità di servizi di ripristino professionali, l’opzione di gran lunga migliore a tua disposizione è scegliere un buon strumento di ripristino come iBeesoft Recupero Dati per Mac.

Questo programma può recuperare i dati su tutti i tipi di unità danneggiate e corrotte, trovare anche i formati più oscuri e offre spazio di ripristino gratuito, il che significa che puoi recuperare gratuitamente i file eliminati in modo permanente su Mac anche se utilizzi un programma! La lezione più importante da imparare è di stare attenti con i nostri dati più importanti, proteggerli da eliminazioni accidentali, eseguire backup regolari e dargli l’attenzione che meritano per evitare di perderli in modo permanente.

Domande frequenti