Recupero scheda SD SanDisk | Come recuperare file cancellati dalla scheda SD SanDisk

Inizio > Istruzioni > Aggiornato da Nancy il 31/05/2024 | Approvato da Jennifer Allen

Hai mai provato quella sensazione di ansia che ti prende la bocca dello stomaco quando ti rendi conto che foto, video e altri file importanti sono scomparsi dalla tua scheda SD SanDisk? Sebbene ci siano diverse motivazioni per tali disastri, esistono anche molte soluzioni per recuperare file cancellati dalla scheda SD SanDisk. Non devi quindi disperare; questo articolo ti fornisce le tre soluzioni più efficaci per aiutarti a recuperare dati preziosi. Con i passaggi dettagliati che abbiamo fornito e spiegato, dovresti essere in grado di evitare il fastidio di iniziare da zero.

Sommario
Parte 1. Suggerimento per preparare la scheda SD SanDisk prima del ripristino dei dati
Parte 2. 3 modi per recuperare file cancellati da una scheda SD SanDisk
Parte 3. Confronto tra le soluzioni di ripristino della scheda SD SanDisk
Parte 4. Come riparare una scheda SanDisk danneggiata per evitare la perdita di dati
Parte 5. Domande frequenti

Suggerimento per preparare la scheda SD SanDisk prima del ripristino dei dati

Per garantire la massima percentuale di successo, puoi seguire i seguenti suggerimenti prima di iniziare a recuperare file da una scheda SD SanDisk in Windows 11/10 e macOS:

Ricorda, anche con queste precauzioni, non tutti i file potrebbero essere recuperabili. Prima provi a ripristinare la scheda SD SanDisk dopo la perdita di dati, maggiori saranno le tue possibilità di successo.

3 modi per recuperare file cancellati da una scheda SD SanDisk

A differenza del disco integrato del computer, i dispositivi di archiviazione esterni come le schede di memoria SanDisk non dispongono di un'opzione Cestino per evitare l'eliminazione accidentale dei dati. Una volta rimossi i file da essi, scompariranno per sempre. Se te ne penti, devi ricorrere a un software di recupero dati per recuperarli. Pertanto, puoi provare i seguenti tre metodi per recuperare file cancellati/persi dalla scheda SanDisk Extreme Pro o SD. Con un po’ di pazienza e tenacia, puoi recuperare i dati che pensavi fossero perduti per sempre.

Metodo 1. Utilizzare il software di recupero dati iBeesoft

La nostra prima opzione che ti proponiamo è utilizzare iBeesoft Data Recovery perché è particolarmente efficace nel recuperare foto e video. Anche se sono danneggiati, questo strumento può aiutarti a riorganizzarli.

Il tuo strumento di ripristino della scheda SD SanDisk sicuro ed efficace

(Tasso di affidabilità 4.7 per 1695 utenti)
  • Molteplici modalità di ripristino: questo programma dispone di diverse modalità di ripristino per soddisfare vari scenari di perdita di dati. Una scansione rapida può recuperare file cancellati accidentalmente, mentre una scansione profonda può trovare ancora più file eseguendo una scansione approfondita del dispositivo di archiviazione.
  • Visualizzazione in anteprima prima del ripristino: iBeesoft ti consente di visualizzare in anteprima i tuoi file prima di avviare il processo di ripristino. Questa funzione aiuta a ripristinare i dati da un'ampia gamma di dispositivi necessari in modo selettivo.
  • Interfaccia intuitiva: interfaccia simile a una procedura guidata, che consente agli utenti non tecnici di eseguire facilmente il ripristino del formato e recuperare i file eliminati in modo permanente in Windows 11, 10 e macOS.
Scarica per Windows Scarica per macOS

Con l'aiuto di iBeesoft Data Recovery, puoi recuperare rapidamente i file cancellati dalla scheda SD SanDisk seguendo i passaggi seguenti.

  1. Collega la scheda SD SanDisk al computer utilizzando un lettore di schede.
  2. Apri iBeesoft Data Recovery dopo averlo scaricato e installato.
  3. Fai clic su "Vai alle impostazioni" in basso a sinistra dell'interfaccia per filtrare i tipi di file e accelerare il processo di scansione.
  4. Seleziona la scheda SD SanDisk nell'elenco delle unità e fai clic sul pulsante "Scansione" visualizzato.
  5. Dopo aver completato la scansione, clicca sul percorso nel pannello di sinistra per individuare i dati persi della scheda di memoria SanDisk.
  6. Dopo aver trovato il file di destinazione, puoi quindi cliccare su "Visualizza in Anteprima" sulla destra per verificare se il file è completo.
  7. Seleziona i dati recuperabili e fai clic sul pulsante "Ripristina" per salvarli.

Metodo 2. Utilizza SanDisk RescuePRO

Si tratta di una soluzione di recupero dati offerta da LC Technology International che ti permette di recuperare immagini, filmati e altri file da tutti i tipi di media digitali. Sebbene SanDisk RescuePRO abbia buone capacità di ripristino nei nostri test, la sua mancanza di un'organizzazione adeguata rende difficile trovare i file di destinazione.

Ecco i passaggi su come utilizzarlo per eseguire il ripristino della scheda SD SanDisk:

  1. Scarica e installa RescuePRO dal sito ufficiale.
  2. Dopo averlo eseguito, scegli una modalità di ripristino in base al tipo di file che hai eliminato.
  3. Seleziona la scheda di memoria SanDisk e fare clic su "Inizia".
  4. Dopo aver completato l'avanzamento, seleziona i dati trovati e fai clic sulla "Cartella di output" in alto per salvarli.

Metodo 3. Utilizza il prompt dei comandi

Questo metodo è diverso dalla soluzione sopra spiegata per ripristinare i dati dalla scheda SD SanDisk su Mac o PC Windows. È uno strumento integrato di Windows in grado di riparare errori di sistema/unità e recuperare file eliminati usando CMD. Ecco la guida su come utilizzarlo:

  1. Fai clic sui tasti "Windows + S" senza inserire "CMD".
  2. Trova "Prompt dei comandi" e fai clic su "Esegui come amministratore".
  3. Digita "chkdsk #:/f" e premi Invio. (Devi sostituire # con la lettera dell'unità della scheda SD SanDisk.)
  4. Digita "attrib -h -r -s /s /d #:*.*".
  5. Apri la scheda di memoria SanDisk per verificare i file mancanti.

Perdere file importanti dalla scheda SD SanDisk può essere frustrante, soprattutto quando non si dispone di un backup. Sebbene i tre metodi consentano il recupero dei dati da una scheda SD SanDisk, potresti non essere sicuro di quale sia il più adatto alle tue esigenze. Se sei bloccato in questo dilemma, puoi confrontare le diverse soluzioni può aiutarti a prendere una decisione informata.

Confronto tra le soluzioni di ripristino della scheda SD SanDisk

Puoi determinare l'approccio migliore alle tue esigenze specifiche esaminando attentamente ciascuna soluzione. Che tu sia un principiante o un esperto nel recupero dati, è fondamentale comprendere chiaramente i vantaggi e i limiti di ciascuna di queste opzioni.

Sopra sono riportati tutti i metodi che abbiamo elencato per recuperare file cancellati dalla scheda SD SanDisk con i loro pro e contro. Con l’aiuto di questi strumenti, dovresti essere in grado di recuperare i tuoi preziosi dati. Tuttavia, man mano che aumenta il numero di volte in cui si utilizza un'unità SanDisk, aumentano anche le possibilità che essa venga danneggiata. Per evitare di perdere file a causa di problemi tecnici, consulta la seguente risoluzione dei problemi.

Come riparare una scheda SanDisk danneggiata per evitare la perdita di dati

La perdita dei file archiviati sulla scheda SanDisk a causa di danni accidentali è qualcosa che nessuno vuole affrontare. Ma non temere, poiché esistono soluzioni per ripararlo ed evitare potenziali perdite di dati.

Ricorda, è sempre meglio eseguire regolarmente il backup dei dati per prevenirne la perdita. Se non riesci a ripristinare da solo la scheda SD SanDisk, puoi sempre cercare un aiuto professionale.

Domande frequenti

Ecco alcune domande frequenti (FAQ) per il recupero dei dati della scheda SD SanDisk:

Conclusione

Hai mai rimosso accidentalmente file essenziali dalla tua scheda SD SanDisk, soprattutto se sono insostituibili? Ma non temere; c'è speranza di recuperare i dati desiderati. Con l'aiuto di questo articolo, puoi recuperare facilmente file cancellati/persi dalla scheda SD SanDisk in Windows 10/11 e Mac. È importante agire rapidamente ed evitare di utilizzarlo finché i file non vengono ripristinati per evitare ulteriori perdite di dati.