Come riparare la scheda SD danneggiata senza perdere i dati

Inizio > Istruzioni > Aggiornato da William il 12/06/2024 | Approvato da Anthony Spadafora

Nell'era digitale moderna, la scheda SD è diventata sempre più un accessorio essenziale che ci aiuta a memorizzare dati, documenti e ricordi importanti. Di conseguenza, può essere un vero incubo quando la SD si danneggia, rendendo inaccessibili tutti i file memorizzati. È frustrante quando si perdono i propri ricordi preziosi o i documenti di lavoro più importanti. Ma non c'è più bisogno di preoccuparsi troppo, perché qui ti spiegheremo come riparare la scheda SD danneggiata senza perdere i dati in Windows 10/11 e Mac.

Navigazione rapida
Parte 1. È possibile far funzionare di nuovo la scheda di memoria danneggiata?
Parte 2. Come riparare la scheda SD danneggiata senza perdere i dati?
Parte 3. Come riparare una scheda SD danneggiata con la formattazione (senza perdita di dati)?
Parte 4. Come evitare la perdita di dati causata dal danneggiamento della scheda di memoria
Parte 5. Domande frequenti

È possibile far funzionare di nuovo la scheda di memoria danneggiata?

Perdere i propri ricordi preziosi a causa di una scheda di memoria danneggiata può essere un'esperienza frustrante e devastante, soprattutto se le foto o i video non possono più essere riprodotti. Tuttavia, c'è ancora speranza. Sebbene i sintomi e le motivazioni del danneggiamento della scheda di memoria siano vari, finché non questa non è fisicamente danneggiata (incrinata, attorcigliata, mancante di pin, bruciata, graffiata e così via), si ha ancora la possibilità di recuperare i dati in essa contenuti. In seguito, ti spiegheremo delle soluzioni complete per aiutarti ad eseguire con successo la correzione di una SD corrotta senza formattazione o perdita di dati.

Come riparare la scheda SD danneggiata senza perdere i dati

Ti stai trovando nella situazione in cui la tua SD si è corrotta e hai paura di perdere tutti i tuoi dati importanti? Niente panico! Di seguito, ti mostreremo diversi modi per risolvere questo problema senza perdere alcuna informazione. A questo proposito, è possibile trovare soluzioni corrispondenti a diversi sintomi.

Metodo 1. Prova a sostituire la porta USB/lettore di schede

Puoi provare questo metodo se non ottieni alcun feedback quando colleghi la scheda SD a un computer o a un altro dispositivo di archiviazione. A volte infatti potrebbe trattarsi più di un problema di contatto che di una scheda SD danneggiata. In questo caso, è possibile sostituire il lettore USB o di schede dopo aver pulito i pin della scheda di memoria.

Metodo 2. Rileva nuovamente la scheda SD

  1. Tieni premuti contemporaneamente i tasti Windows + X e seleziona "Gestione computer" nella finestra estesa.
  2. Nel pannello di sinistra, seleziona "Gestione disco".
  3. Fai clic su Azione > Esegui la scansione dei dischi nel menu superiore.
  4. Dopo aver atteso il completamento della scansione, verifica se la scheda di memoria è presente nell'elenco dei dischi.

Metodo 3. Aggiorna il driver della scheda SD

Qualsiasi dispositivo di memoria esterno richiede dei driver per comunicare con il computer. Se il driver ha un problema, il sistema non riconoscerà la scheda di memoria. È quindi possibile eseguire i seguenti passaggi per cercare di risolvere il problema.

  1. Fai clic su "Start", digita "Gestione periferiche", trovalo e fai clic su Apri.
  2. Individua "Unità disco" nella categoria hardware ed espandilo.
  3. Clicca su "Dispositivo di archiviazione USB Dispositivo USB" e poi di nuovo clic con il pulsante destro del mouse (computer diversi possono avere nomi diversi)
  4. Seleziona "Aggiorna driver" e fare clic su "Cerca automaticamente i driver" per completare l'aggiornamento.

Suggerimento: puoi ancora provare a "disattivare > attivare" o "disinstallare > reinstallare" il driver dopo aver fatto clic con il pulsante destro del mouse.

Metodo 4. Cambia la lettera di un'unità

La lettera dell'unità è unica; se c'è un duplicato, la scheda SD non può essere visualizzata su Explorer. È quindi possibile provare a modificarla seguendo i passaggi indicati di seguito.

  1. Premei "Windows + X" e seleziona Gestione disco.
  2. Seleziona la scheda SD nell'elenco dei dischi.
  3. Fai clic con il tasto destro del mouse e seleziona "Cambia lettera e percorsi dell'unità".
  4. Fai clic su "Cambia..." nella finestra appena aperta e assegna una lettera non utilizzata alla scheda di memoria.

Metodo 5. Ripara la scheda SD danneggiata senza perdere i dati usando il comando specifico

per PC Windows:

  1. Premi il tasto "Windows" e digitate "CMD".
  2. Individua il "Prompt dei comandi" e fai clic su "Esegui come amministratore".
  3. Digita "chkdsk F: /f /r".
  4. Digita "exit" dopo aver riparato la scheda SD danneggiata.

per MAC:

  1. Apri "Terminale".
  2. Digita "sudo diskutil list".
  3. In seguito, digita "sudo fsck /dev/disk*s1" (** è la scheda di memoria).

Suggerimento: se ci sono ancora errori, è possibile ripetere il comando fsck per riparare la scheda SD danneggiata senza perdere dati su Mac.

Metodo 6. Da Risoluzione dei problemi

  1. Sposta il mouse sull'icona "Start" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo e fai clic con il tasto destro del mouse.
  2. Vai su Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Risoluzione dei problemi.
  3. Seleziona Hardware e dispositivi e fai clic su "Esegui la risoluzione dei problemi".
  4. Completa la correzione della scheda SD danneggiata senza formattazione secondo la procedura guidata.

Metodo 7. Ripara una scheda di memoria danneggiata utilizzando le opzioni integrate del sistema

Per Windows 7/8/10/11:

  1. Collega la scheda SD al PC.
  2. Individuala in Explorer e fai clic con il tasto destro del mouse.
  3. Seleziona Proprietà > Strumenti e poi clicca clic sul pulsante "Controlla" sotto l'opzione Controllo errori.
  4. Fai clic su "Scansione e riparazione dell'unità" per riparare la scheda SD danneggiata.

Per macOS:

  1. Apri l’utilità del disco
  2. Nel pannello di sinistra, fai clic sulla scheda di memoria.
  3. Seleziona "Primo soccorso" nel menu superiore e segui la procedura guidata per riparare la scheda SD danneggiata senza formattazione.

Suggerimento: i passaggi spiegati fin ora possono anche aiutarti a risolvere il trasferimento USB molto lento su Mac.

Metodo 8. Ripara la scheda SD corrotta senza perdere i dati con CHKDSK

  1. Apri il Prompt dei comandi come amministratore.
  2. Digita diskpart > elenca disco > seleziona il disco X (X è la scheda SD) > ripristina.
  3. Attendi qualche istante e il sistema aggiornerà lo stato della scheda SD.

Metodo 9. Controlla i file nascosti sulla scheda di memoria

I dati memorizzati sulla scheda di memoria sono scomparsi? La causa può essere un'impostazione errata o un programma dannoso. È quindi possibile utilizzare i seguenti passaggi per recuperare i dati della scheda SD senza formattazione.

  1. Apri la scheda SD sul computer.
  2. Seleziona l'opzione superiore a Visualizza e fai clic su Opzioni.
  3. Nella finestra Opzioni cartella, spostati su Visualizza.
  4. Seleziona "Mostra file, cartelle e unità nascoste" nelle impostazioni avanzate.
  5. Infine, controlla la scheda di memoria per ritrovare gli elementi scomparsi.

Metodo 10. Modifica i permessi di lettura e scrittura della scheda SD

Se le immagini o i video sulla scheda SD possono essere visualizzati soltanto in anteprima, allora il problema potrebbe essere causato dalla mancanza di autorizzazione di visualizzazione. Pertanto, è possibile utilizzare i passaggi riportati di seguito per sbloccarli.

  1. Seleziona la scheda di memoria in Explorer e fai clic con il pulsante destro del mouse per selezionare "Proprietà".
  2. Passa a "Protezione" e subito dopo fai clic sul pulsante "Modifica" e "Per modificare le autorizzazioni".
  3. Seleziona l'account con cui accedi di solito al computer e seleziona "Controllo completo" nell'opzione "Autorizzazioni per gli utenti autenticati".

Suggerimento: alcune schede di memoria hanno pulsanti fisici che rifiutano di modificare i video, le immagini o altri file salvati; quindi, puoi provare anche a far scorrere l'interruttore per annullare la protezione. Come mostrato nella figura seguente:

Metodo 11. Utilizza TestDisk per riparare la scheda SD danneggiata

TestDisk è un'applicazione scaricabile liberamente che può risolvere vari problemi di corruzione della scheda SD causati da errori logici multipli o aiutare a recuperare i file eliminati in modo permanente in Windows 11, 10 e macOS. Per farlo, è necessario eseguire i seguenti passaggi.

  1. Scarica ed esegui TestDisk.
  2. Vai su Appendice > Seleziona la scheda SD > Scegli il tipo di tabella delle partizioni > Avanzate > Avvio > RicostruisciBS > Seleziona Elenco.
  3. Fai clic su Quit (Esci) per termine la riparazione della scheda SD danneggiata senza aver perso i dati.

Metodo 12. Chiedi aiuto al produttore

Diversi produttori hanno soluzioni uniche per il problema del danneggiamento della scheda micro SD. Se quindi ti trovi ad affrontare questo problema, puoi anche provare a rivolgerti al centro di assistenza post-vendita del tuo marchio di schede di memoria, che potrà provare a riparare la scheda SD danneggiata senza formattare o perdere dati.

Metodo 13. Riparare di una scheda SD danneggiata tramite un servizio di recupero dati

Come ultima risorsa per riparare una scheda SD danneggiata senza perdita di dati, i servizi di recupero dati possono utilizzare tecniche e software avanzati per recuperare i file da dispositivi danneggiati o corrotti e riparare la scheda di memoria. Tuttavia, questo servizio è costoso e comporta il rischio di perdita di privacy. Ma se i dati salvati sono importanti per te, vale la pena provare.

Come riparare la scheda SD corrotta con la formattazione (senza perdita di dati)

Potreste essere delusi se tutte le soluzioni di riparazione della scheda SD corrotta spiegati fin ora non funzionano. Ma non devi perdere la speranza. Hai un'altra opzione a disposizione: la formattazione. È comprensibile essere titubanti perché ognuno di noi vuole conservare tutti i nostri dati preziosi. Tuttavia, è possibile utilizzare un software di recupero professionale per recuperare i file dalla scheda SD danneggiata prima di formattarla, per garantire che nulla di importante vada perso. Per questo, seguendo alcuni semplici passaggi è possibile riparare rapidamente la scheda SD danneggiata senza perdere i dati in Windows 10/11 e Mac.

  1. Collega la scheda di memoria al computer.
  2. Scarica iBeesoft Data Recovery per Mac o Windows in base al proprio sistema.
  3. Scarica per Windows Scarica per macOS
  4. Seleziona la scheda SD e fai clic su Scansione.
  5. Al termine della scansione, seleziona i file trovati e tocca Recupera per salvarli.
  6. Dopo esserti assicurato che tutti i dati siano stati trovati, vai Explorer e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di memoria; quindi, clicca su Formatta per riparare la scheda SD danneggiata.
  7. Infine, sposta tutti i dati sulla scheda SD.

Come evitare la perdita di dati causata dal danneggiamento della scheda di memoria

Le schede di memoria sono dispositivi comunemente utilizzati per l'archiviazione di foto, video e altri dati. Tuttavia, una scheda SD danneggiata può causare una perdita irreversibile di dati. Per evitarlo, è possibile adottare le seguenti misure per ridurre al minimo il rischio.

Seguendo queste semplici misure preventive, è possibile proteggere i dati preziosi ed evitare il danneggiamento della scheda SD.

Domande frequenti

Conclusione

Con il progredire della tecnologia, aumenta anche la nostra dipendenza dai dispositivi digitali. Dall'acquisizione di preziose foto di famiglia all'archiviazione di documenti aziendali essenziali, le schede di memoria sono spesso la nostra ancora di salvezza per i dati critici. Ma allo stesso tempo, danneggiamento della scheda SD è un evento molto comune che può causare la perdita di informazioni preziose. Fortunatamente, questo articolo ti spiega diversi metodi per aiutarti a riparare la scheda SD danneggiata senza perdere dati o formattazione in Windows 11/10 o Mac. Spero che questi consigli possano aiutarti a salvare tutti i tuoi dati.