Come recuperare la cronologia delle chiamate su iPhone con e senza un computer

Postato da Kramer il May 12 2021

Il recupero della cronologia delle chiamate iPhone non è più una procedura noiosa. Ci sono tanti motivi per i quali una persona vorrebbe ripristinare l’elenco chiamate, come l’eliminazione accidentale del registro chiamate, un blocco improvviso o una reinstallazione del programma. Qualsiasi sia il motivo, non c’è bisogno di preoccuparsi perché esistono cinque modi diversi per recuperare la cronologia delle telefonate iPhone.

Navigazione veloce
Parte 1: come effettuare il recupero della cronologia chiamate iPhone con il computer
Parte 2: come recuperare chiamate vecchie selezionate dalla cronologia dell’iPhone
Parte 3: trovare le chiamate eliminate selezionate su iPhone
Parte 4: Come recuperare l’elenco chiamate da iPhone senza computer (Backup iTunes)
Parte 5: come recuperare il registro chiamate iPhone eliminato senza computer (Backup iCloud)

Parte 1: come effettuare il recupero della cronologia chiamate iPhone con il computer

La prima procedura per recuperare l’elenco chiamate perso è scansionare il tuo cellulare con il programma iBeesoft iPhone Data Recovery.L’algoritmo del programma ti aiuta a recuperare gratuitamente e facilmente la cronologia chiamate iPhone. Il principale vantaggio di questo strumento è dato dalla sua abilità di offrire diverse opzioni all’utente. Infatti, include la possibilità di selezionare specifici file, così come scansionare solo specifiche posizioni, o scegliere le opzioni prestabilite dal programma per un ripristino veloce.

L’integrazione di diversi metodi per ripristinare la cronologia chiamate iPhone in una sola piattaforma offre agli utenti la migliore opzione per recupera l’elenco delle chiamate eliminato da qualsiasi modello iPhone. Delle diverse procedure spiegate, la scansione del dispositivo è un modo efficiente e sicuramente il più semplice. Inoltre, questo programma offre tasso di estrazione del 100% dei dati dal backup iTunes e iCloud. Allo stesso modo, ti permette di recuperare la cronologia delle chiamate Facetime su iPhone.

Il tuo programma efficace di recupero della cronologia chiamate iPhone

(Punteggio di Affidabilità 4.8 su 579 Utenti)
  • -Recupera l’elenco chiamate eliminato da iPhone per diverse cause come un’eliminazione accidentale, un blocco di sistema, il ripristino alle impostazioni di fabbrica, un attacco di virus, il furto del dispositivo, un danno al telefono e tanto altro.
  • Un altro vantaggio di utilizzare questo programma è la capacità di identificare diverse tipologie di file in varie categorie. Può recuperare velocemente anche le foto, i video, i contattati, l’elenco chiamate, i messaggi, le note, il calendario, i messaggi WhatsApp e tanti altri file, tutto anche se eliminato in maniera definitiva, da iPhone senza backup.
  • Si tratta di una versione standalone per recuperare i dati iPhone sui computer Mac o Windows. Puoi facilmente recuperare la tua cronologia chiamate iPhone.
Scarica per Windows Scarica per macOS

Utilizza di iBeesoft per recuperare le tue chiamate eliminate su iPhone

Scarica il pacchetto di installazione del programma di recupero di elenco chiamate iPhone dal sito ufficiale ed installa il programma.

Passaggio 1: collega l’iPhone da cui vuoi recuperare il registro chiamate al computer, attraverso un cavo adatto. Avvia il programma iBeesoft Data Recovery cliccando sull’icona. Dalla finestra principale, scegli l’opzione "Recupera da dispositivo iOS". Il programma rileva automaticamente il telefono connesso. In caso contrario, allora è necessario abilitare l’opzione "Accetta questo computer" sul tuo telefono. Una volta che il dispositivo appare sullo schermo, allora l’utente può cliccare il pulsante "Scansiona".

Passaggio 2: il programma di recupero della cronologia delle chiamate eliminata inizierà a scansionare il dispositivo e mostrare tutti i dati recuperabili nello schermo successivo. Il programma organizza i dati a seconda della tipologia di file, rendendo facile agli utenti ricercare il contenuto richiesto. Nella parte sinistra, gli utenti possono evidenziare "Cronologia chiamate" per mostrare i file di elenco chiamate eliminato iPhone nella finestra centrale. A seconda della richiesta, è possibile selezionare i file richiesti o tutti i file, e spinger "Recupera" per trovare le chiamate eliminate su iPhone con il computer. Il programma richiede la posizione per salvare i file. L’utente può scegliere qualsiasi posto sul computer.

Parte 2. recuperare chiamate vecchie selezionate dalla cronologia dell’iPhone

Il recupero di chiamate selezionate offre importanti benefici per chi vuole ripristinare soltanto alcuni contatti o le chiamate più importanti della cronologia. Questo significa che gli utenti hanno la scelta di selezionare quello che vogliono salvare dalla cronologia precedente o da quella attuale. La risposta per recuperare la cronologia chiamate da iPhone è iBeesoft iPhone Data Recovery, che aiuta a scansionare i file di backup iTunes.

Passaggio 1: Avvia il programma cliccando l’icona sul desktop. Dalla schermata iniziate di questo programma di recupero del registro chiamate iPhone, scegli l’opzione "Recupera da iTunes". Questa opzione ti permette di selezionare un file di backup iTunes e estrarre i contenuti. Il vantaggio è che il programma ti aiuta a trovare i file di backup presenti sul computer con molta più facilità. Infatti, mostrerà questi file sullo schermo. Una volta mostrati i files o il file di backup del dispositivo, puoi selezionare a seconda dell’ordine e spingere il pulsante "Scansiona":

Passaggio 2: la scansione impiegherà alcuni minuti a seconda della dimensione. Una volta completate, il miglior programma di recupero dati per iPhone mostrerà i contenuti organizzati a seconda del rispetto formato del file. Dalle tre cartelle presenti nel lato sinistro della finestra, è possibile scegliere l’opzione elenco chiamate per permettere il recupero della cronologia di chiamate eliminata iPhone e mostrare i dettagli della cronologia nella scheda centrale. Dai file mostrati, è possibile iniziare a selezionare quelli necessario e spingere il pulsante "Recupera". Il programma chiederà la posizione dove salvare i dati. È consigliabile scegliere il computer come posizione per evitare ulteriori perdite.

Parte 3: trovare le chiamate eliminate selezionate su iPhone

Se gli utenti hanno fatto il backup dei contenuti sul loro profilo iCloud, la risposta a come recuperare il registro chiamate perso su iPhone è molto semplice – basta utilizzare lo strumento iBeesoft di recupero di chiamate iPhone. Il vantaggio è che l’iCloud è accessibile da qualsiasi computer e ovunque. Gli utenti, quindi, possono velocemente ottenere il registro di chiamate perso anche non avendo accesso al loto computer personale dove si trova il backup iTunes.

Passaggio 1: dalla finestra principale dell’applicazione per recuperare le chiamate di iPhone perse, puoi selezionare l’opzione "Recupera da iCloud". Il programma non conserva i dettagli di accesso. Ma estrae solo i file di backup iCloud dopo aver effettuato l’accesso con successo.

Passaggio 2: il programma mostrerà il backup iCloud. È possibile selezionare il file più recente o preferito e spingere il pulsante "Scansiona" per iniziare a scaricare il contenuto.

Passaggio 3: dopo che lo scaricamento è completo, il programma estrae i file e li mostra. Questi file saranno ordinati a seconda del formato del file. Gli utenti possono quindi velocemente selezionare "Cronologia delle chiamate" dalla finestra sinistra e vedere i contenuti nella finestra centrale. È possibile selezionare i file necessari e spingere il pulsante “Recupera” per salvarli nella posizione sul computer.

Parte 4. Come recuperare l’elenco chiamate da iPhone senza computer

Recuperare la cronologia chiamate su iPhone senza computer è possibile utilizzando l’opzione di recupero che viene fornita dai file di backup iTunes. I passaggi seguenti ti saranno utile per vedere facilmente il registro chiamate iPhone.

1.Apri iTunes sul computer. Clicca "Modifica" e scegli "Preferenze". Dalla stessa finestra, scegli la scheda "Dispositivo" e disabilita l’opzione "Non permettere a iPod, iPhone e iPad di sincronizzare automaticamente" per iniziare il recupero della cronologia chiamate da iPhone senza computer.

2. Connetti il telefono sul computer utilizzando il cavo. Dalla finestra iTunes, scegli la scheda dispositivo e clicca su Indice nella colonna sinistra.

3. Dal pannello sinistro, scegli "Recupera Backup" sotto il backup manuale e attiva nuovamente l’opzione. Quando appare la finestra di dialogo, scegli il telefono connesso nel campo nome e clicca sul pulsante Recupera.

4. Il processo avvierà il processo di recupero automatico della cronologia delle chiamate iPhone. Una volta completato, è possibile scollegare il telefono, e il registro delle chiamate apparirà dove dovrebbe trovarsi sul telefono.

Parte 5: come recuperare il registro chiamate iPhone eliminato senza computer

Segui i passaggi seguenti per recuperare la cronologia chiamate su iPhone senza computer e utilizzando l’opzione di ripristino dal tuo backup iCloud:

1. Assicurati che il tuo iPhone sia collegato ad una rete Wi-Fi stabile. Seleziona l’applicazione "Impostazione" sul dispositivo e scegli l’opzione "Generale – Resetta – Cancella tutti i Contenuti e Impostazioni".

2. Il processo di recupero della cronologia delle chiamate eliminata su iPhone senza computer eliminerà ogni cosa presente sul telefono ed è consigliabile effettuare un backup prima di procedere. Il tempo necessario per completare il processo varia da caso a caso, e dipende dalla dimensione. In attesa che il processo termini è necessario evitare che si blocchi. Una volta terminato, il sistema chiederà di definire le impostazioni dall’inizio. Segui le istruzioni sullo schermo fino a che non viene raggiunto lo schermo App & Dati.

3. Dallo schermo, gli utenti devono selezionare l’opzione "Recupera dal backup iCloud". La finestra aprirà automaticamente la finestra di accesso al profilo iCloud per permettere al telefono di mostrare i file di backup disponibili e recuperare il registro di chiamate iPhone senza computer.

4. Dai file di backup disponibili, è possibile selezionare il file preferito, e il recupero avrà inizio. A seconda della dimensione del file, il processo potrebbe richiedere un po' di tempo. È preferibile mettere il telefono da parte finché il processo di recupero del registro di chiamate iPhone sarà completato

5. Dopo il completamento del recupero, è possibile per l’utente configurare il telefono. Dopo il processo, la cronologia di chiamate scomparsa o il registro delle chiamate saranno dove dovrebbero essere sul telefono. È possibile controllare tuto il registro andando all’applicazione di chiamata dove si possono vedere tutte le chiamate in ingresso, in uscita e perse.