Recupero della scheda Micro SD rotta - Come recuperare i dati dalla scheda di memoria rotta

25/10/2022 Modificato da Nancy | Approvato da Jennifer Allen

Recupero della scheda Micro SD danneggiata - Come recuperare i dati dalla scheda di memoria danneggiata La scheda SD è usata dappertutto. Puoi vedere le schede SD utilizzate per fotocamere digitali per salvare video e foto. Le schede Micro SD sono usate nei telefoni per salvare i dati del telefono. È molto facile per chiunque inserire le schede SD su qualsiasi dispositivo quando serve per salvare i dati. Tuttavia, il vantaggio può anche diventare un grave svantaggio. Poiché le schede SD vengono inserite e rimosse frequentemente da più dispositivi, è molto facile che subiscano danni e che questi si traducono di conseguenza nella perdita dei file di dati. Di seguito, impariamo a recuperare i dati dalla scheda SD danneggiata e a riparare la scheda SD danneggiata, così come a capire perché la scheda SD subisce dei danni e come riparare la scheda Micro SD danneggiata.

Navigazione veloce
Parte 1. Come eseguire il ripristino della scheda SD danneggiata con il programma di recupero dati
Parte 2. Come fai a sapere se una scheda Micro SD è danneggiata? Quali sono i segnali?
Parte 3. Come riparare la scheda di memoria danneggiata
Parte 4. Domande frequenti circa il recupero/riparazione della scheda SD danneggiata

Parte 1. Come eseguire il ripristino della scheda SD danneggiata con il programma di recupero dati

Ogni volta che ti imbatti in una scheda SD rotta o danneggiata, la prima cosa da fare è proteggere i dati dalla perdita. Questa è la cosa più importante da fare. Subito dopo, puoi riconoscere i segnali del danno della scheda SD e il modo più adatto per risolverlo.

Per recuperare i file dalla scheda Micro SD rotta, è necessario uno strumento di recupero dati professionale. Soltanto con questo tipo di programma verrà effettuata la scansione della tua scheda SD, indipendentemente dagli errori o dai danni che hanno causato la perdita o l'intrappolamento dei dati. iBeesoft Data Recovery è un'ottima opzione poiché offre molte funzionalità per il ripristino della scheda SD danneggiata e semplifica il recupero dei file da schede SD danneggiate, formattate o addirittura ripristinate.

Programma professionale di recupero della scheda di memoria - Recupera i file dalla scheda Micro SD danneggiata

(Trust Score 4.7 by 1695 Users)
  • Il programma di ripristino della scheda SD supporta oltre 2000 tipi di dispositivi di archiviazione, comprese tutte le schede SD di marca, schede micro-SD, schede CF, dischi rigidi esterni, ecc.
  • Trova oltre 1000 tipi di file persi a causa dell’ eliminazione dei file dalla scheda SD, formattazione del disco rigido o errori, su PC Windows/Mac.
  • Può recuperare file dalla scheda SD su Mac o Windows, indipendentemente da come i file siano stati persi, che sia per un danno alla scheda SD, corruzione, formattazione, ripristino di sistema e tanto altro.
Scarica per Windows Scarica per macOS

Guida per recuperare i dati da una scheda SD danneggiata

Di seguito sono riportati i passaggi per imparare a ripristinare una scheda SD rotta con il software di recupero dati della scheda SD. Puoi eseguire il ripristino della scheda SD danneggiata sia su PC Windows o Mac. Questo dipende dal tuo sistema operativo.

  1. Collegare la scheda SD al computer
  2. È possibile collegare la scheda SD al computer inserendola nello spazio dedicato alle schede SD o utilizzando un lettore di schede. Assicurati che il tuo computer sia in grado di riconoscere la scheda SD.

  3. Scarica il software di recupero dati della scheda Micro SD
  4. Scarica il programma di ripristino della scheda SD rotto sul tuo computer, a seconda del sistema operativo. Poiché iBeesoft recupero dati per Mac che per Windows, devi soltanto scegliere quello giusto per il tuo computer. Una volta installato il programma sul tuo computer, puoi avviarlo.

  5. Scansiona la scheda SD danneggiata per recuperare i file persi
  6. Dalla prima finestra, puoi vedere elencate tutte le partizioni o i dischi rigidi del computer. Quindi devi solo capire quale è la lettera di unità per la scheda SD danneggiata e fare clic su "Scansione", lasciando che il software inizi a scansionare la scheda per recuperare i file persi.

  7. Visualizza in anteprima i file trovati dalla scheda SD rotta
  8. Il processo di scansione ha due modalità. Una è la Scansione Veloce e l’altra è la Scansione Profonda. Il processo di scansione inizierà con la scansione rapida e terminerà con la scansione profonda, così da poter visualizzare tutti i file recuperabili che riesce a trovare. Al termine del processo di scansione, puoi vedere che tutti i file trovati sono inseriti in categorie. Seleziona i file per aprirli per vederli in anteprima. In questo modo sarai sicuro che i file che stai recuperando sono quelli che stavi cercando.

Parte 2. Come fai a sapere se una scheda Micro SD è danneggiata? Quali sono i segnali?

Ora vediamo quali sono i primi segnali che solitamente sono mostrati da una scheda Micro SD danneggiata. Una volta rilevati i sintomi del danno, sarà facile decidere quale metodo utilizzare per risolverlo. In tal modo, saprai anche come recuperare i dati dalla scheda SD rotta. I più comuni segnali sono elencati di seguito:

  1. Alcuni dispositivi non riescono a leggere la scheda SD
  2. Se riscontri difficoltà nel collegare la scheda SD a un dispositivo, significa che la scheda è danneggiata. Questo comporterà un errore ogni volta che proverai a collegare la scheda con un dispositivo diverso. A volte si connetterà facilmente e altre volte, indipendentemente da quanto ci provi, la connessione non verrà stabilita.

  3. La cartella contiene dei file ma non è possibile visualizzarli
  4. Anche questo sintomo è molto comune. Succede spesso che sappiamo che ci sono file presenti in una cartella ma ogni volta che proviamo ad aprire la cartella, i video o le immagini su SD Card non vengono visualizzati nella galleria. Ciò significa semplicemente che la Micro SD è danneggiata e deve essere riparata.

  5. C’è un errore della scheda di memoria
  6. Se il sistema a cui stai collegando la scheda SD non è in grado di rilevare la scheda, si tratta anche questo di un sintomo che la tua scheda potrebbe essere danneggiata in qualche modo. Di solito, il computer riproduce un suono ogni volta che viene collegato un supporto di memorizzazione esterno. In questo caso, il computer riprodurrà l'audio ma non visualizzerà la presenza della scheda.

  7. È Impossibile copiare il contenuto della carta
  8. Un altro sintomo è quando puoi vedere i contenuti della scheda SD ma non puoi copiarli. In questo caso, quando proverai a copiare un singolo file o più file, il sistema visualizzerà che si è verificato un errore sconosciuto e l'intero processo di copia verrà annullato automaticamente. In una situazione del genere, avrai sicuramente bisogno di uno strumento di ripristino della scheda Micro SD danneggiata.

  9. Il computer chiede di formattare l'unità
  10. Sebbene questo sintomo si presenti in situazioni molto rare, indica che la scheda SD è danneggiata e deve essere riparata immediatamente. Qui, quando inserisci la scheda nel tuo computer e provi ad aprirla per visualizzare i file, il computer ti chiederà di formattare l'unità invece di aprirla.

Ogni volta che c'è un problema con la scheda SD, dovresti prima di tutto capire di che cosa si tratta. Ci sono molti segnali quando una scheda Micro SD è danneggiata. Dopo averli conosciuti, puoi trovare il metodo utile per risolverlo e se lo è.

Parte 3. Come riparare la scheda di memoria danneggiata

  1. Risolvi il problema di connessione
  2. Se, come discusso sopra, la scheda SD non può essere collegata al tuo computer o non viene riconosciuta dal tuo computer, dovresti prima provare a collegarla con un altro computer, controllando se c'è un problema con il computer e non con la scheda SD stessa. Naturalmente, se non è possibile cambiare computer, puoi provare a cambiare l'adattatore o il lettore di schede. Con queste prove potresti capire da dove viene l’errore.

  3. Ripara la scheda SD danneggiata con CHKDSK
  4. Se riesci a collegare la scheda SD al computer, ma c'è un errore o nessun file viene trovato, o la scheda XD è anormale, prova a risolverlo con CHKDSK.

    1. Nella casella di ricerca, digita cmd e premi Invio, eseguendolo come amministratore.
    2. Digitare chkdsk e: /f (la e rappresenta la lettera di unità per la scheda SD. Dovresti sostituirla con la lettera di unità corretta per la scheda SD. La /f comanda a CHKDSK di correggere tutti gli errori delle schede di memoria.)
    3. Attendi il completamento del processo. Successivamente, puoi riaprire la scheda SD danneggiata, controllando se ora è tutto a posto.
  5. Modifica la lettera dell'unità della scheda SD
  6. Anche se sembra essere un piccolo cambiamento, a volte può funzionare. Devi soltanto collegare la scheda SD danneggiata al computer, quindi andare su Gestione disco > fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda SD e scegliere “Cambia lettera e percorsi di unità” > fare clic su Cambia > scegliere una nuova lettera di unità e confermare l'azione.

  7. Aggiorna l’unità della scheda SD
  8. Nel caso in cui l’unità della scheda non fosse di ultima generazione, allora probabilmente dovresti aggiornarlo. Questo, successivamente, risolverà il problema di incompatibilità.

    1. Digita "Gestione dispositivi" nella casella di ricerca e premi Invio per avviarlo.
    2. Nell'elenco a discesa dei Dispositivi portatili, trova la scheda SD e fai clic con il pulsante destro del mouse.
    3. Fai clic su Aggiorna driver e scegli Cerca automaticamente il software del driver aggiornato.
    4. Aspetta che il processo di aggiornamento del driver sia ultimato.
  9. Ripara la scheda SD danneggiata con lo strumento di riparazione di Windows
  10. Windows ha uno strumento di riparazione integrato per i dischi rigidi. Puoi utilizzarlo rapidamente.

    1. Devi solo aprire “Esplora file”, trovare la scheda SD danneggiata, fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Proprietà.
    2. Fai clic sulla scheda Strumenti e poi su Verifica.
    3. Seleziona Scansiona e ripara l’unità.
  11. Formatta la scheda SD danneggiata
  12. Se i metodi menzioni finora non hanno risolto il problema, allora l’ultima soluzione è formattare la scheda SD danneggiata. Questo è sempre il modo più rapido per riparare i danni su una scheda SD, indipendentemente da ciò che ha causato il danno.

    1. Collega la scheda SD al tuo computer.
    2. Fai clic destro su di esso e scegli "Formatta".
    3. Seleziona il file di sistema corretto per la scheda SD e conferma la formattazione.
    4. Aspetta che il processo di formattazione sia completato

Parte 4. Domande frequenti circa il recupero/riparazione della scheda SD danneggiata

  1. Cosa devo fare se la mia scheda SD è rotta?
  2. Quando la tua scheda SD è rotta, la prima cosa da fare è controllare se ci sono dati importanti o meno. Se ci sono, esegui il ripristino della scheda SD rotta per salvare i dati. Successivamente, prova a capire i motivi per cui la scheda SD è danneggiata e trova il modo giusto per risolverli.

  3. C'è un modo per recuperare le immagini da una scheda SD rotta?
  4. Se la tua scheda SD viene ancora riconosciuta dal tuo computer, puoi utilizzare iBeesoft Data Recovery per scansionarla e recuperare le immagini della scheda SD rotta.

  5. Come posso recuperare una scheda micro-SD che non risponde più?
  6. Per una scheda micro-SD che non risponde più, devi prima portarla dal venditore per ripararla. Successivamente, quando il tuo computer è in grado di riconoscerla, puoi provare il software di recupero dati per scansionare e recuperare i dati dalla scheda stessa.

  7. Riesci a riparare una scheda micro-SD rotta parzialmente
    1. Verificare la connessione
    2. Correggi gli errori con CHKDSK
    3. Risolvi con lo strumento di riparazione di Windows
    4. Aggiorna il driver
    5. Cambia lettera di unità
    6. Formatta la scheda SD danneggiata
  8. 5. Come posso recuperare gratuitamente i dati dalla mia scheda SD danneggiata ?
  9. Per recuperare gratuitamente i file dalla scheda SD danneggiata, è necessario un software di recupero dati gratuito. iBeesoft Free Data Recovery è un ottimo strumento per eseguire il ripristino della scheda SD danneggita. Non solo consente di scansionare e visualizzare in anteprima tutti i file recuperabili dalla scheda SD danneggiata, ma ti consente anche di trovare file fino a 2 GB gratuitamente. Per gli utenti Mac, prova iBeesoft Data Recovery per Mac recupera fino a 200 MB di file gratuitamente.

    1. Collega la scheda SD danneggiata al tuo computer.
    2. Scarica e installa il software di recupero della scheda SD online sul tuo computer.
    3. Avvia il software di recupero dati e fai clic su "Scansione" accanto alla scheda SD, consentendo al programma di scansionare la scheda SD danneggiata.
    4. Al termine del processo di scansione, controlla i file trovati aprendoli e visualizzandoli in anteprima.
    5. Seleziona i file necessari e fai clic su "Recupera" per salvarli sul tuo computer, e non sulla scheda SD danneggiata.